PROFILO DELL'AZIENDA

- LINEA VETROCAMERA E ACCESSORI

- LINEA LAMINATO/STRATIFICATO

- LAVATRICI VERTICALI/ORIZZONTALI/JUMBO

- SISTEMI DI MOVIMENTAZIONE, CONVOGLIATORI, TRANSFER

 

LAVATRICI ORIZZONTALI L1300/1600/2000 mm

 

 

CARATTERISTICHE E DETTAGLI:

  • Corpo lavatrice con struttura totalmente in acciaio inox (AISI 304, con spessore 3 mm), sia all’interno che all’esterno, e con componenti fatti con materiali appositi anti-ruggine; tutte le parti sono di altissima qualità per garantire solidità, affidabilità e qualità di lavorazione nel tempo.
  • Macchina totalmente automatica e sincronizzata; controllo tramite PLC con software che ottimizza i consumi e la produzione a seconda delle dimensioni del vetro, e tramite autodiagnostica, in caso di malfunzionamenti l’allarme viene immediatamente segnalato e visualizzato sulla consolle di comando, così da permettere una più facile individuazione e risoluzione del problema.
  • Consolle di comando con tastiera operativa con funzione di visualizzazione: allarmi (interventi termici), stati della macchina, velocitą di lavoro, spessori del vetro in lavorazione, e funzionamenti manuali dell'intero sistema; con il funzionamento manuale è possibile isolare tutti la parti di lavorazione (ventilatore, spazzole, pompe, rulli di trasporto) attivandoli e bloccandoli in maniera indipendente; la velocità di lavoro è aggiustabile elettronicamente tramite inverter e potenziometro, un display digitale la visualizza.
  • Tutti i componenti elettrici ed elettronici sono di produzione SCHNEIDER-TELEMECANIQUE.
  • Sistema di prelavaggio, con getti d'acqua ad alta pressione tramite 2 barre spruzzatrici e appositi ugelli, rimuove dal vetro una grande quantità di sporco prima dell'azione delle spazzole.
  • Stazione di lavaggio con una/due/tre coppie di spazzole cilindriche in nylon (Ø 130 mm / Ø 150 mm con sistema apertura motorizzata AM500*) per un perfetto lavaggio; ogni coppia di spazzole con due barre spruzzatrici e ugelli specifici; gli alberi delle spazzole sono in acciaio inox; i supporti delle setole sono calibrati con l'albero interno per avere una rotazione perfetta delle stesse ed evitare una rapida usura delle setole; le operazioni di pulizia delle barre spruzzatrici è semplificata grazie al rapido sistema di montaggio/smontaggio..
  • Due/tre vasche in acciaio inox, complete di pompe e filtri (a cartuccia in mandata ed in acciaio inox in aspirazione), con sistema di ricircolo e valvola di controllo troppo pieno; una vasca per ogni tipo di lavaggio: una per il prelavaggio (e per la prima coppia di spazzole), una per il lavaggio (seconda e terza coppia di spazzole), e una per il risciacquo (in alternativa sistema di risciacquo con prelievo diretto dalla rete idrica); le stazioni di prelavaggio e lavaggio (ogni coppia di spazzole) sono divise da apposite protezioni in acciaio inox che evitano la contaminazione e il mescolamento dell' acqua da una vasca all'altra; resistenza acqua calda sulla prima vasca; le vasche sono collocate sotto la macchina e sono dotate di ruote, in modo da evitare problemi di ingombro e per facilitare le operazioni di svuotamento e di pulitura.
  • Sistema di asciugatura costituito da elettro-ventilatore ad alta pressione con 4 lame d'aria con conformazione a "ZIG-ZAG" per garantire un perfetto grado di asciugatura; box di ventilazione composto da struttura aerea in ferro verniciato, montato sopra il corpo macchina, coibentato con materiale fonoassorbente per ridurre la rumorosità (sotto 80 dB); con valvola di intercetto e serranda che ferma il flusso d'aria se il vetro non sta passando attraverso la sezione di asciugatura; ventilatore con filtro ricambiabile e sistema di controllo automatico anti-intasamento, con segnalazione dell'anomalia sul pannello di controllo.
  • Sistema di apertura motorizzata AM500* (OPTIONAL) per lavorare spessori fino a 25mm; l'intera sezione superiore della lavatrice (rulli di trasporto, spazzole, lame d'aria) si alza fino a 500 mm (tramite sistema a motore, catena e viti); i rulli di trasporto superiori sono dotati di traino indipendente; il sistema di apertura mantiene sempre fissa la distanza tra vetro e spazzole, e tra vetro e soffianti, diminuendo l'usura delle spazzole (causata dalla lavorazione di spessori diversi) e assicurando un lavaggio perfetto molto pił a lungo, e per un'asciugatura ottimale; l'apertura rende inoltre agevoli le operazioni di manutenzione;
    i rulli di trasporto superiori ed inferiori sono trainati tramite due distinti motoriduttori e sincronizzati tra di loro da apposito inverter che regola la velocità di lavoro degli stessi; ogni spazzola è dotata di specifico motore.
  • Sistema di aggiustamento meccanico a molle sui rulli di trasporto, in relazione allo spessore del vetro, per avere una migliore qualità di lavorazione specialmente con il vetro B.E.; inoltre questo meccanismo, se la lavatrice è dotata di apertura motorizzata AM500*, è molto utile per velocizzare la produzione: si possono lavorare, senza nessuna regolazione, spessori del vetro con misura differente di 5 mm, per esempio aggiustando l'apertura della macchina a 10 mm si possono lavorare vetri con spessore da 10 a 15 mm, la macchina assorbe gli spessori differenti senza aggiustare ogni volta l'apertura a seconda dello spessore che si sta lavorando.
  • Trattamento vetro Basso Emissivo (Low-E. o soft coated) (OPTIONAL), sulla parte superiore della lastra, attraverso il montaggio di spazzole soffici superiori (con diametro della setola 0,15 mm), inferiormente sono montate spazzole più dure (con diametro della setola 0,30 mm), con software specifico che ferma i rulli di trasporto, le spazzole e le pompe se il vetro si ferma, per non danneggiare il lato del vetro B.E. trattato.
  • Il vetro poggia sul lato orizzontale su rulli rivestiti in gomma speciale antitaglio e antimacchia, che viene vulcanizzata e rettificata sopra i rulli, per evitare che l'acqua e l'umidità penetri dentro l'albero; inoltre la ruggine è evitata grazie alla parte terminale dell'albero dei rulli fatta in acciaio inox.
  • I rulli di trasporto superiori, durante il lavaggio e l'asciugatura, mantengono la lastra sempre nella posizione corretta, impedendo lo spostamento causato dalla rotazione delle spazzole o dal flusso d'aria dei soffianti.
  • Spalliera entrata/uscita (1500 mm) con struttura in ferro verniciato, con protezioni in acciaio inox nella zona di transito del vetro; il vetro è trasportato da rulli motorizzati trainati dalla lavatrice, attraverso catena e motoriduttore, con inverter per regolare la velocità.
  • Macchina conforme alla normativa e alle direttive CE, con specifiche protezioni e sistemi di sicurezza.
  • L' acqua in ingresso della lavatrice deve essere fornita con conduttività sotto i 10 µS, con valori più alti non garantiamo una qualità di lavaggio soddisfacente, e suggeriamo l' installazione di un impianto di demineralizzazione (OSMOSI inversa) per avere una pulizia perfetta del prodotto finito.
MODELLO
LO1300
LO1600
LO2000
MAX. LARGHEZZA VETRO
1310 mm
1610 mm
2010 mm
DIM. MIN. VETRO
150 x 150 mm (300 x 300 mm AM500*)
150 x 150 mm (300 x 300 mm AM500*)
150 x 150 mm (300 x 300 mm AM500*)
SPESSORI VETRO
3-15 mm/ 3-25 mm AM500*
3-15 mm/ 3-25 mm AM500*
3-15 mm/ 3-25 mm AM500*
VELOCITA'
0-10 mt/min
0-10 mt/min
0-10 mt/min
POTENZA INSTALLATA
11 Kw
14 Kw
18 Kw
ELETTRICITA'-TENSIONE-FREQUENZA

50 Hz/400 V/ 3F + N +T

 

 

LISEC COSTRUZIONE MACCHINE ITALIA S.R.L.

VIA AQUILEIA 14

31048 OLMI DI S. BIAGIO DI CALLALTA (TV)

ITALY

P. IVA 03289430260

TEL +39 0422 794111 FAX +39 0422 794191

E-mail info@liseccmi.com